Viaggio in Europa
La guida turistica on-line per
la tua vacanza in Europa
iscriviti alla newsletter

Sei qui > Viaggioineuropa > Rep. Ceca > Praga > Stare Mesto: la Città Vecchia

 
Ricerca in Viaggioineuropa




Praga: la Città Vecchia

In giro per il cuore storico di Praga

Subito dopo la zona del Castello e Malà Strana, la parte di Praga che cominciò ad essere popolata fu Stare Mesto, la Città Vecchia. Nel corso del XII secolo si stabilirono in questa parte della città italiani, ebrei, tedeschi, borgognoni occupano lo spazio della Staromestskè Namesti, la Piazza della Città Vecchia. I tedeschi vi fondano una chiesa dedicata a San Nicola, patrono dei mercanti. Da quel momento la piazza diventerà il cuore della Città Vecchia che diventerà municipio autonomo nel 1338.

Da Malá Strana a Piazza della Città Vecchia

Si arriva a Staré Mesto con la metro, fermata Staromestska. Molto probabilmente ci arriverete provenendo da Malá Strana, passando per il Ponte Carlo. Superato il ponte, incontrate sulla sinistra la Chiesa di San Salvatore e poi subito dopo il Klementinium.

Klementinum

Questo complesso architettonico è il più grande della città dopo il Castello di Praga. Venne costruito dagli Asburgo nel 1545 per farne la sede del Collegio dei Gesuiti; l'obiettivo era portare un'istituzione formativa che si opponesse all'Università Carolina, centro dell'eresia Hussita, e portasse i principi della Controriforma in Boemia. Per uno scherzo della storia, oggi il complesso fa parte della stessa Università e quindi molte sale sono chiuse al pubblico. Fanno parte del Klementinum tre chiese: Sv. Salvator (San Salvatore) , Sv. Kliment (San Clemente) e la Vlaska Kaple, la Cappella degli Italiani. Le tre chiese si incontrano sulla Karlova, arrivando da Ponte Carlo. All''interno del Klementinum sono visitabili la Biblioteca barocca che conserva circa 4 milioni di libri e la Torre astronomica. L'antica biblioteca gesuita con migliaia di testi di teologia e filosofia, è affrescata con scende del Vecchio e Nuovo testamento. Salendo per la scala a chiocciola si arriva all'osservatorio astronomico con la meridiana che indicava l'ora a tutta la città. Salendo ancora si arriva alla sala degli studenti e poi al quarto piano da cui si gode una vista spettacolare su tutta la città.

La Cappella di Betlemme

Dalla Via Karlova, girando a destra per la Husova si giunge alla Cappella di Betlemme, semplice nell'architettura ma luogo storico memorabile per la vita di Praga. Qui Jan Hus, riformatore e rivoluzionario ceco, iniziò la predicazione contro la chiesa cattolica. Il predicatore viveva nella casa alla destra della cappella.

Piazza Jan Palach

Non si può lasciare la Città Vecchia senza aver reso omaggio a Jan Palach, studente universitario che si diede fuoco nel 1968 per protestare contro l'invasione dei carri armati sovietici, arrivati a soffocare la Primavera di Praga. Il monumento si trova lungo la Moldava.

La newsletter di Viaggioineuropa

Per essere informato sulla pubblicazione delle nuove pagine iscriviti alla nostra newsletter gratuita dedicata a chi ama viaggiare e conoscere l'Europa. Ogni 15 giorni, direttamente nella tua email, gli itinerari più belli e i consigli migliori per organizzare viaggi, week end e vacanze nei paesi europei.

 
 
Ci trovi anche su
      
 
La newsletter di VIAGGIOINEUROPA.IT: tutte le informazioni per viaggiare direttamente sulla tua e-mail

Per segnalarci notizie, refusi o per inviarci i tuoi diari di viaggio contatta qui
la REDAZIONE di Viaggioineuropa.it

Viaggioineuropa

VIAGGIOINEUROPA:
la Guida turistica on-line che ti dà tutte le informazioni
utili per organizzare le tue vacanze.

Per fare pubblicità su Viaggioineuropa.it - © 2014 Viaggioineuropa.it -
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria riservata  e protetti dal diritto di autore. Per le condizioni di utilizzo leggete questa pagina.

Clicky Web Analytics