Viaggio in Europa
La guida turistica on-line per
la tua vacanza in Europa
iscriviti alla newsletter
Sei qui > Viaggioineuropa > Portogallo > Lisbona > Viaggio a Lisbona
 
Ricerca in Viaggioineuropa




Viaggio a Lisbona

Lisbona, la città della luce

"Non ci sono per me fiori che siano pari al cromatismo di Lisbona sotto il sole", scriveva il poeta Fernando Pessoa della sua cara città natale.
E' una citazione che si trova nel Libro dell'Inquietudine, (Livro do Desassossego) pubblicato dopo la morte di Pessoa e considerato non solo il vero testamento dello scrittore ma anche il più bel diario del ventesimo secolo. E' un'autobiografia che Pessoa scrisse durante tutta la sua esistenza, il cui personaggio principale è il contabile Bernardo Soares, uno dei nomi che Pessoa usava per firmarsi. Soares lavora in un ufficio al quarto piano di Rua dos Douradores, nella Baixa di Lisbona. Pessoa fa dire appunto a Soares "Non ci sono per me fiori che siano pari al cromatismo di Lisbona sotto il sole" e conferma quello che molti avevano già scritto e detto. Lisbona è la Città della Luce, un cromatismo particolare che si spiega per la molteplicità degli elementi naturali e umani che si riuniscono intorno e nella città portoghese. La luce che arriva dall'Atlantico, da lontano, senza ostacoli; i riflessi del Tago, il grande fiume che la taglia ma la unisce al mare; la luce che scompare, nelle viuzze strette, nei vicoli di pochi metri.

Lisbona e il Fado

L'immagine dei marinai portoghesi che partono per il mare in cerca di fortuna mentre le donne li salutano dal porto, è l'unica che riesce a spiegare la struggente malinconia che si ritrova nel Fado, le canzoni che questi marinai cantavano nei lunghi giorni di mare. Oggi i marinai non partono più ma il Fado risuona per le strade di Lisbona, nei ristoranti (casas do Fado) e dalle finestre aperte delle case. Questo fa sospettare che il popolo portoghese sia incline alla malinconia anche quando non prende il mare. Il fado è così importante per il Portogallo tanto che la sua interprete più eccezionale, Amalia Rodriguez, qui è una specie di monumento nazionale. Quando nel 1999 morì, il paese rimase in lutto per molti giorni: abbiamo perso "la voce dell’anima portoghese”, disse il Primo Ministro di allora, Gutierres. Se rifuggite dai luoghi più turistici, potrete ascoltare il fado più vero semplicemente passeggiando per Lisbona. Forse è anche giusto rendere omaggio ad Amalia Rodriguez con una visita alla "Casa do Fado e da guitarra portuguesa", che si trova nel quartiere dell’Alfama.

Visitare Lisbona

Non è difficile amare questa città; i portoghesi hanno raggiunto le mete più sconosciute e lontane della terra dominando il mondo e abituandosi a convivere con gente di ogni continente. Sono tolleranti e accettano le differenze. In città, nel quartiere della Mouraria, vivono oltre 200 mila africani provenienti dalle ex colonie. La città è bellissima, grazie anche al suo fascino un pò decadente. La parte della città più autentica, quella in cui potrete scoprire come vivono e pensano gli abitanti di Lisbona è l'Alfama, il quartiere che dal Tago si arrampica fino a sopra una delle sette colline della città. Il Bairro Alto è pieno di vita, di giorno e di notte, e non è facile distinguere i turisti dagli abitanti. Il posto ideale per sentirsi un pò in viaggio, un pò a casa.

La newsletter di Viaggioineuropa

Per essere informato sulla pubblicazione delle nuove pagine iscriviti alla nostra newsletter gratuita dedicata a chi ama viaggiare e conoscere l'Europa. Ogni 15 giorni, direttamente nella tua email, gli itinerari più belli e i consigli migliori per organizzare viaggi, week end e vacanze nei paesi europei.

Iscriviti qui

 
 
Ci trovi anche su
      
 
La newsletter di VIAGGIOINEUROPA.IT: tutte le informazioni per viaggiare direttamente sulla tua e-mail

Per segnalarci notizie, refusi o per inviarci i tuoi diari di viaggio contatta qui
la REDAZIONE di Viaggioineuropa.it

Viaggioineuropa

VIAGGIOINEUROPA:
la Guida turistica on-line che ti dà tutte le informazioni
utili per organizzare le tue vacanze.

Per fare pubblicità su Viaggioineuropa.it - © 2014 Viaggioineuropa.it -
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria riservata  e protetti dal diritto di autore. Per le condizioni di utilizzo leggete questa pagina.

Clicky Web Analytics