Viaggio in Europa
La guida turistica on-line per
la tua vacanza in Europa
iscriviti alla newsletter

Sei qui > Viaggioineuropa > Olanda > Amsterdam > Appuntamenti, feste, eventi e festival

 
Ricerca in Viaggioineuropa




Eventi e manifestazioni ad Amsterdam

La città dei festival

Amsterdam è la città dei festival: per tutto l’anno ospita manifestazioni di musica, teatro, arte, sfilate sui canali. Per qualsiasi informazione sulle date, gli orari e gli argomenti dei festival, potete chiamare l’Ufficio Turistico di Amsterdam, al +31 0900 4004040.

 

Marzo: navi in mostra e processioni notturne

All’inizio del mese, nel centro congressi RAI, c’è l’HISWA, la mostra annuale delle navi di Amsterdam: un’occasione unica per documentarsi sulla potenza marittima della città e per ammirare le barche più grandi d’Olanda. La domenica intorno al 15 marzo è la notte della Stille Omgang, la marcia silente. In questo giorno si celebra il “Miracolo dell’Ostia”, avvenuto nel 1345. Da mezzanotte alle 2.30 di mattina i cattolici si ritrovano davanti al Palazzo Reale e percorrono in silenzio la Kalverstraat.

 

Aprile: i musei e la Regina
Il primo week-end di aprile, gran parte dei musei della città offre sconti e ingressi gratuiti, e per l’occasione organizza mostre speciali. Il 30 aprile, invece, si festeggia il Koninginnedag, il Compleanno della Regina. Tutta l’Olanda si tinge di arancione per rendere omaggio alla Casa d’Orange, la Famiglia Reale olandese. In questa data si festeggiava il compleanno della regina madre, Juliana e, per tradizione, anche quello dell'attuale regina Beatrice. In città, la gente si riversa per strada vestita di arancione e ne approfitta per fare festa: in giro ci sono manifestazioni sportive, parate, cibi tradizionali e tante bandiere. I canali si riempiono di barche e le strade di mercatini: soltanto in questo giorno, si può assistere al vrijmarkt, il mercato libero. Dalla mattina presto, adulti e bambini svuotano le soffitte e allestiscono il mercatino per strada: troverete giocattoli usati, macchine per scrivere, pattini e tante cianfrusaglie a prezzi simbolici.

 

Maggio: la memoria storica e le manifestazioni all’aperto
In tutta l’Olanda, il 4 maggio è l’Herdenkingsdag, il giorno della memoria. Si ricordano le vittime della Seconda Guerra Mondiale con due minuti di silenzio. Sulla piazza del Dam, la regina Beatrice depone una corona di fiori sul Monumento nazionale. Il giorno dopo, 5 maggio, si festeggia la liberazione dell’Olanda da parte dei nazisti alla fine della Seconda Guerra Mondiale: per strada ci sono feste, cibo e bibite, musica e mercatini. C’è anche una sfilata di drag queen e la danza del ventre. La prima settimana di maggio,all’Oosterpark, si tiene l’Oosterpark Festival, un festival multiculturale di danza e musica. Per informazioni: Il secondo sabato del mese c’è il National Cycling Day, la giornata nazionale della bicicletta. In tutta l’Olanda si pedala per le strade e si tengono manifestazioni speciali. Le ultime due settimane di maggio ospitano Floating Amsterdam, il festival dei canali. Le rive dell’Amstel si trasformano in teatri all’aperto, con mostre e spettacoli vicino al Muziektheater. Alla fine del mese, nel Jordaan si tiene Open Ateliers: circa 50 artisti aprono i propri laboratori al pubblico e lavorano per le strade. L’evento si tiene ogni due anni.

 

Giugno: sport, arte, musica, acqua
La prima domenica di giugno ospita la Echo Grachtenloop, la maratona dei canali. Migliaia di persone si riversano in strada per partecipare alle maratone di 5, 10 e 18 chilometri. Nella prima metà di giugno, il Centro Congressi RAI ospita Kunst RAI, una prestigiosa fiera d’arte annuale cui partecipano tutte le gallerie dell’Olanda. Il tema cambia ogni anno. Gli amanti della musica Roots festeggiano in tutta la città con l’Amsterdam Roots Festival: musica, concerti e balli, proiezioni e workshop in varie parti della città. Da giugno a metà agosto, i giardini del Vondelpark ospitano Open-Air Theater: concerti, opere, danza e musica di tutti i tipi. Alla fine di giugno, si tiene Canalhouse Gardens: le magnifiche dimore storiche sui canali Herengracht, Keizersgracht, e Prinsengracht aprono al pubblico e si possono visitare i giardini e gli interni. Le case più belle sono aperte per tre giorni.

 

Luglio: concerti e teatro
A luglio e agosto, tutta la città ospita Arts Adventure, una serie di eventi legati alla musica: opera, balletti, concerti di musica classica. Le ultime due settimane di luglio sono dedicate a teatro d’avanguardia, con il Het IJ Festival. Gli spettacoli si tengono di fianco al Canale IJ.

 

Agosto: il Gay Pride e la musica
Il periodo più affollato dell’anno si apre la prima settimana d’agosto con Amsterdam Pride, la sfilata gay più famosa d’Europa. 150.000 persone riempiono le strade per assistere alla sfilata sulle barche lungo i canali e per ballare in strada. La manifestazione comprende anche spettacoli teatrali e cinema all’aperto. Dal 17 al 21 agosto c’è il Grachten Festival: 5 giorni di musica da camera, ogni anno un tema differente. Sui canali si tiene il Prinsengracht Concert: le orchestre suonano sull’acqua, le strade sono gremite di gente e i canali di barche.

 

Settembre: fiori e monumenti
All’inizio del mese c’è il Jordaan Festival, un ciclo di manifestazioni che riempie la zona più trendy della città: musica, cibo, giochi per le strade e nei cafè del quartiere. Il primo sabato del mese di tiene il Bloemencorso, la parata dei fiori. Una sfilata di barche decorate con fiori e piante parte da Aalsmeer e raggiunge Amsterdam, lungo i canali fino alla piazza del Dam.
Il secondo sabato di settembre si tiene l’Open Monumentendag: potete visitare, gratis, tutti i monumenti che di solito non sono aperti al pubblico, mentre il pomeriggio della terza domenica del mese c’è la Dam to Damloop, la maratona più famosa della città. 16 km di corsa dalla piazza del Dam al centro di Zaandam, fuori città, e ritorno.

 

Novembre: arriva San Nicola
Il terzo giovedì del mese, in città si festeggia l’arrivo di Sinterklaas, San Nicola, il Babbo Natale olandese. San Nicola arriva in barca al molo della stazione centrale e attraversa la città con i suoi assistenti, chiamati Zwarte Piet, che danno dolci e caramelle ai bambini. Alla fine del viaggio, sulla piazza del Dam, il sindaco di Amsterdam consegna a San Nicola le chiavi della città. A metà novembre si tiene invece il Crossing Border Festival: letteratura, musica e cinema dal mondo.

 

Dicembre: Babbo Natale e il circo
Il 5 dicembre, in tutta l’Olanda si celebra l’arrivo di San Nicola: le famiglie si scambiano i regali e si fa festa. Se potete, trascorretelo con una famiglia olandese. Da metà dicembre al 3 gennaio, in città c’è il World Circus: gli artisti circensi più bravi del mondo si esibiscono al Koninklijk Theater Carré.

La newsletter di Viaggioineuropa

Per essere informato sulla pubblicazione delle nuove pagine iscriviti alla nostra newsletter gratuita dedicata a chi ama viaggiare e conoscere l'Europa. Ogni 15 giorni, direttamente nella tua email, gli itinerari più belli e i consigli migliori per organizzare viaggi, week end e vacanze nei paesi europei.

 
 
Ci trovi anche su
      
 
La newsletter di VIAGGIOINEUROPA.IT: tutte le informazioni per viaggiare direttamente sulla tua e-mail

Per segnalarci notizie, refusi o per inviarci i tuoi diari di viaggio contatta qui
la REDAZIONE di Viaggioineuropa.it

Viaggioineuropa

VIAGGIOINEUROPA:
la Guida turistica on-line che ti dà tutte le informazioni
utili per organizzare le tue vacanze.

Per fare pubblicità su Viaggioineuropa.it - © 2014 Viaggioineuropa.it -
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria riservata  e protetti dal diritto di autore. Per le condizioni di utilizzo leggete questa pagina.

Clicky Web Analytics